Sand Play > Lutti ed Adozioni

Lutti ed Adozioni

Rappresentare e Rielaborare Attraverso la Sand Play Therapy: Il Viaggio Adottivo

La Sand Play Therapy è un metodo terapeutico ideato da Dora Kalff, celebre allieva junghiana, che permette di rappresentare il proprio mondo interiore, stimolando il gioco simbolico con oggetti archetipici che divengono catalizzatori dei vissuti proiettati nelle scatole della sabbia.

 

il-viaggio-adottico_1

 

L’ingresso nella famiglia adottiva è per il bambino un momento di passaggio affettivamente intenso e costellato da molteplici conflitti la cui traduzione diviene indispensabile per accedere alla rielaborazione della propria storia.

L’attività creativa e la dimensione simbolica favorite dalla Sand Play Therapy ben si prestano a favorire e a mediare la rappresentazione della propria esperienza emotiva interna. Offrono al bambino in adozione un canale non verbale di espressione del viaggio dal proprio paese d’origine, ma anche di fondamentale ricerca e ricostruzione identitaria.

Condividere con il clinico e con la propria famiglia vissuti difficilmente esprimibili diviene possibile con la Sand Play Therapy grazie alla rievocazione dei contenuti di quell’inconscio collettivo a cui tutti afferiamo, il cui linguaggio si traduce nei simboli archetipici fondamento della genetica psichica umana.

Nel rappresentare il viaggio che ha condotto due diverse realtà a scorgersi e ad incrociarsi, il bambino e la sua famiglia potranno finalmente davvero incontrarsi su un medesimo terreno psichico e comunicare la stessa lingua, quella edificata sugli innumerevoli elementi simbolici provenienti da tutto il mondo e da ogni tempo.

 

Credendo intimamente nelle potenzialità e nei principi che sostanziano questo metodo, l’équipe de Il Geco propone un percorso che si compone di:

 

-          1 incontro conoscitivo iniziale con la famiglia;

-          3 incontri di Sand Play Therapy con il bambino;

-          1 incontro di Sand Play Therapy con il bambino e la madre;

-          1 incontro di Sand Play Therapy con il bambino e il padre;

-          1 incontro di Sand Play Therapy con il bambino e i genitori;

-          1 incontro finale con la famiglia.

 

In presenza di fratria, gli incontri verrebbero organizzati come segue:

-          1 incontro conoscitivo iniziale con la famiglia;

-          1 incontro di Sand Play Therapy con i fratelli;

-          2 incontri separati di Sand Play Therapy per ciascun bambino;

-          2 incontri di Sand Play Therapy con tutta la famiglia.

 

il-viaggio-adottico_2

 

Il percorso è particolarmente indicato per minori dai 4 anni in su.

Per informazioni sui costi del percorso scrivere a info@ilgeco.org

o telefonare al numero 328 5964728

 

il-viaggio-adottico_3

 

Al termine delle sedute, ad ogni famiglia verrà data la possibilità di conservare una traccia del percorso svolto attraverso la consegna, ove autorizzata la ripresa fotografica, delle immagini simboliche create durante gli incontri di Sand Play Therapy.